16Giu2022

Consulenze legali gratuite: ora c'è SU

Avvocati ucraini e bresciani hanno creato una No profit per aiutare i profughi.

Lui è un avvocato di Lutsk, lei una studentessa di giornalismo originaria di Severodorietsk. Si sono conosciuti a Brescia, a un corso di italiano e, insieme a un gruppo di altri avvocati, medici e psicologi, hanno fondato l'associazione no profit «Su» (acronimo di «Supporto per gli ucraini») che intende fornire consulenze legali e amministrative e supporto psicologico ai connazionali accolti in Italia. Ma anche promuovere interventi sociali e attività cli formazione professionale, educativa e sportiva con l'obiettivo di migliorare le loro condizioni di vita. Il tutto, ovviamente, in modo gratuito e con l'eventuale collaborazione di altri soggetti: il team è aperto a nuove adesioni...

Il testo completo dell'articolo può essere letto integralmente a questo link.

 

 

 

 

Pin It
Sabato 25 Giugno 2022

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

I nostri siti


Iscrizione notiziario

Login