27Mag2020

Covid-19: la ricaduta sugli studi legali

 

Smart working e web, gli studi hanno sperimentato nuove modalità di lavoro durante la crisi. Ne ha parlato Top Legal con Giovanni Lega, presidente di ASLA, in questa intervista.

La pandemia Covid19 ha innescato una crisi senza precedenti, con ricadute pesanti sull’economia e, inevitabilmente, anche sull'attività degli studi. Il comparto legale ha sperimentato nuove modalità di lavoro, con i collaboratori in smart working e l'ampio utilizzo di strumenti tecnologici. Durante il lockdown, la priorità è stata gestire l’attività ordinaria, in un contesto di forte incertezza legislativa.

Nella fase di ripartenza, invece, gli studi dovranno prendere decisioni strategiche per evitare di perdere competitività. TopLegal ne ha parlato con Giovanni Lega, presidente di ASLA, in questa intervista video, che inaugura TopLegal Plus, il canale video che raccoglierà gli approfondimenti e le interviste della redazione di TopLegal con i protagonisti del comparto legale.

Il testo completo dell'articolo può essere letto integralmente qui.

 

Pin It
Lunedì 13 Luglio 2020

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

I nostri siti


Iscrizione notiziario