18Giu2019

Lo Studio del mese: Bacciardi and Partners

Logo dello Studio Bacciardi And Partners di PesaroA partire da questo numero del Notiziario ASLA, diamo spazio con grande piacere, a un approfondimento che permetterà di conoscere più da vicino alcuni Studi Legali Associati membri di ASLA. Partiamo dai Rappresentanti delle Delegazioni Regionali, in rigoroso ordine alfabetico. Conosciamo così lo Studio Bacciardi & Partners di Pesaro, attraverso le parole del suo fondatore l'Avv. Enzo Bacciardi.

da sinistra a destra: Avv. Tommaso Fonti, LL.M. – Avv. Enzo Bacciardi – Avv. Tommaso Mancini – Avv. Lorenzo Bacciardi, LL.M.

da sinistra a destra: Avv. Tommaso Fonti, LL.M. – Avv. Enzo Bacciardi – Avv. Tommaso Mancini – Avv. Lorenzo Bacciardi, LL.M.
 

Com’è nato il vostro Studio Associato?

Lo Studio legale BACCIARDI and PARTNERS è stato fondato nel 1974 ad opera del senior partner Enzo Bacciardi. Nel 1981 si è evoluto in associazione professionale, attualmente composta di cinque Partner e 11 Associate.
Oggi costituiamo una boutique law firm nel territorio del Centro Italia; ci occupiamo in via esclusiva di diritto del commercio internazionale, supportando il processo di internazionalizzazione delle imprese del territorio mediante apporto di competenze strategiche in ambito contrattuale, societario, fiscale, doganale e finanziario.

Facciamo parte di un network di studi legali internazionalisti, presenti in oltre 150 paesi del mondo, che ci permette di assistere i clienti con prestazioni immediatamente attivabili in qualsiasi nazione estera di vecchia e di nuova economia, per un rapido ed efficace perfezionamento delle operazioni internazionali.

L’evoluzione è iniziata negli anni Ottanta quando, mettendo a frutto una precedente decennale esperienza in diritto commerciale, abbiamo colto al volo il processo di internazionalizzazione delle imprese del Centro Italia.

A partire dagli anni Novanta un numero sempre crescente di aziende delle Marche e della vicina Romagna ci ha richiesto consulenza e assistenza per sviluppare il proprio percorso di internazionalizzazione.

Sempre in quegli anni abbiamo abbandonato la practice legale generale e processuale per intraprendere un percorso di specializzazione che ci potesse radicare nel territorio come studio legale d’affari in diritto del commercio internazionale. A tale scopo abbiamo nel tempo ampliato l’originaria compagine e abbiamo esteso il numero dei collaboratori, costituendo un nuovo dipartimento di fiscalità internazionale e uno di diritto doganale e dei trasporti, raggiungendo così la capacità di fornire una consulenza specialistica integrata.

L’offerta di servizi distintivi e a valore aggiunto sul nostro territorio ci ha permesso di acquisire un vantaggio competitivo nella practice.
Abbiamo così realizzato il nostro sogno e la nostra sfida di creare una boutique specialistica nella provincia, nella convinzione che anche in provincia sia possibile perseguire un alto livello di specializzazione.

Nel tempo abbiamo, inoltre, instaurato stretti rapporti di collaborazione con le università locali, gli enti istituzionali economici e le associazioni imprenditoriali di categoria ed abbiamo gestito attività formative e promozionali presso le Camere di Commercio e le sedi confindustriali delle Marche e della Romagna.

I nostri professionisti sono ricorrentemente impegnati in docenze universitarie e in corsi e seminari in materie attinenti al diritto del commercio internazionale.

 

Quali considerate le vostre caratteristiche professionali più importanti?

Riteniamo di poter riassumere così le nostre principali caratteristiche professionali:

  • Sicuramente l’applicazione dello Studio al solocomparto del diritto del commercio internazionale, che ci permette di esprimere un alto livello di specializzazione e fornire un full service negli ambiti contrattuale, societario, fiscale, doganale e finanziario.
  • Ancora la capacità di interagire con sistemi di diritto di giurisdizioni diverse e di supportare i clienti nei propri progetti di sviluppo a livello globale, anche grazie alla disponibilità di una vasta rete di corrispondenti esteri appartenenti al nostro network.
  • Infine un’estesa applicazione della tecnologia nel processo di produzione dei servizi e una forte visibilità del posizionamento dello Studio sul mercato territoriale di riferimento, anche a seguito di un’estesa gestione della comunicazione.
  • In sostanza, la capacità di offrire sul territorio servizi dello stesso livello di quelli offerti dalle grandi law firm delle metropoli.

 

Che cosa giudicate di maggior importanza nella vostra partecipazione ad ASLA?

ASLA rappresenta per noi un think thank di settore che ci consente di accrescere la nostra visione e la nostra capacità di approcciare il mercato dei servizi legali e, conseguentemente, di organizzare lo sviluppo e la crescita dello Studio in coerenza con le necessità delle imprese nostre clienti che operano a livello globale.

Troviamo molto interessanti i gruppi di lavoro, che ci permettono di aggiornare le nostre competenze professionali attingendo dalle conoscenze ed esperienze di studi molto più grandi e più organizzati del nostro.

La partecipazione ad ASLA ci ha permesso di apprendere, recepire e implementare soluzioni evolutive di best practice e modelli organizzativi innovativi.

ASLA costituisce per noi una finestra sul futuro.

 

Pin It
Lunedì 23 Settembre 2019

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
14
15
16
19
21
22
23
25
27
28
29

I nostri siti


Iscrizione notiziario