27Lug2016

Il Quaderno ASLA sulle clausole di covendita

di Amalia Di Carlo

Il Gruppo di lavoro ASLA sul Diritto d'impresa pubblica il suo primo Quaderno, sull’importante tema societario delle clausole di covendita: intervista al curatore, Prof. Avv. Diego Rufini (Studio Associato RSG)

Domanda:  Avvocato Rufini, Le è stato affidato il compito di curatore e coautore del primo ‘Quaderno’ pubblicato dal Gruppo di lavoro ASLA sul Diritto d'impresa, sull’argomento delle clausole di covendita. Quali sono le caratteristiche di questa pubblicazione? E quando sarà disponibile?
Risposta:  Il Quaderno sarà disponibile già all’inizio di settembre, e ha l'obiettivo di mettere a disposizione degli operatori una pubblicazione nella quale siano affrontate, con taglio pratico (seppur senza trascurare un inquadramento sistematico), le questioni che possono sorgere e che sono sorte in sede di applicazione di tali clausole. In ragione di tale obiettivo, vengono esaminati i problemi inerenti la validità e la natura delle clausole di covendita (spesso note ai tecnici con la terminologia inglese ‘drag along’, ‘bring along’ e ‘tag along’), e le soluzioni ad essi forniti in sede giudiziaria e arbitrale. L'ultimo capitolo, inoltre, è dedicato all'analisi di alcuni modelli di tali clausole in lingua italiana e inglese.

D:  Quando e come nasce l'idea del Quaderno?
R:  L'idea di redigere e pubblicare questo Quaderno (e i successivi) è nata nell’ambito del Gruppo di lavoro sul Diritto d’impresa, che in ASLA rappresenta l’argomento primario (benché, ovviamente, non certo l’unico), previsto statutariamente come elemento che unisce tutti gli Studi Membri dell’Associazione. In questi mesi abbiamo ripreso spunti già emersi nei precedenti incontri del Gruppo e si è ritenuto opportuno, per usare una metafora motoristica, ‘premere il piede sull'acceleratore’ per rendere più tangibile l'attività da noi svolta.

D:  Si tratta di un'opera a più mani, di cui oltre a Lei sono coautori gli Avv.ti Oreste Marchini (coordinatore del Gruppo di lavoro sul Diritto d’Impresa), Marco Dell’Antonia, Luigi Zumbo e Arturo Battista. Può essere difficile condividere la stesura di un testo di questo genere con altri Colleghi?
R:  La condivisione del lavoro non è stata particolarmente complessa. Poco dopo aver deciso di dar vita al Quaderno ne abbiamo stabilito i capitoli e gli argomenti, che abbiamo suddiviso fra i coautori assegnando i termini per la consegna delle prime bozze. È doveroso per me ringraziarli tutti per il lavoro svolto in modo molto accurato (ci giudicheranno i lettori) e per la puntualità nell'invio dei rispettivi contributi, che ha grandemente agevolato l’opera di coordinamento.

D:  State lavorando su altre pubblicazioni del genere?
R:  Sì, siamo già al lavoro per pubblicare ancora quest’anno un secondo Quaderno ASLA, in tema di ‘responsabilità degli amministratori di società’. Altro argomento di interesse sicuramente attuale per gli Studi Membri dell’Associazione, per la loro clientela e per gli operatori del settore in genere…

 

 

Pin It
Venerdì 7 Agosto 2020

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

I nostri siti


Iscrizione notiziario