Il presente documento intende fornire modelli di riferimento ai fini dello svolgimento delle procedure di richiesta di informazioni ai legali sulle rivendicazioni e sulle cause in corso previste nel principio di revisione n. 501 - “GLI ELEMENTI PROBATIVI CONSIDERAZIONI ADDIZIONALI PER CASI SPECIFICI”. Le suddette informazioni, di norma, sono acquisite dal revisore quali elementi probativi nell’ambito dell’attività di revisione contabile finalizzata all’espressione del giudizio sul bilancio d’esercizio e sul bilancio consolidato reso ai sensi delle specifiche leggi o su base volontaria, nonché quali presupposti dell’emissione del suddetto giudizio sul bilancio.

 

L’Allegato A presenta il modello che dovrà essere utilizzato per la richiesta di informazioni ai legali. Il testo è stato condiviso con ASLA – Associazione degli Studi Legali Associati.

ASLA e Assirevi hanno concordato anche il modello di lettera di risposta dei legali alla richiesta formulata dalle società di revisione.
Il testo è riportato nell’Allegato B.

Il revisore dovrà valutare secondo il proprio giudizio professionale la necessità apportare gli opportuni adattamenti ed integrazioni richiesti dalle specifiche circostanze. Per tutti gli aspetti non trattati nel presente documento si rinvia al principio di revisione n. 501 “GLI ELEMENTI PROBATIVI CONSIDERAZIONI ADDIZIONALI PER CASI SPECIFICI”.

 

Pin It
Mercoledì 13 Novembre 2019

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
7
8
9
10
13
14
15
16
17
18
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

I nostri siti


Iscrizione notiziario