Il Gruppo di lavoro Trust ha pubblicato un documento che fornisce una ricostruzione delle fattispecie generate dalla sostituzione del trustee da un punto di vista civilistico, fiscale e giurisprudenziale concludendosi con un formulario contenente una serie di clausole da inserire negli atti di trust di cui si suggerisce l’utilizzo al fine di facilitare la gestione operativa della sostituzione del trustee, avendo riguardo sia al caso che l’ufficio sia svolto da una persona fisica che da una persona giuridica.

Secondo i componenti del Gruppo di Lavoro Trust, il documento (scaricabile in formato PDF da questo link) ha lo scopo di fornire agli operatori professionali del mondo dei trust uno strumento unico che contenga, senza pretesa di esaustività e con un taglio estremamente pratico tutti gli elementi necessari e fondamentali per procedere in tale delicata operazione che non sempre trova o ha trovato una idonea regolamentazione all’interno del’atto istitutivo del trust.

Il documento, pertanto, fornisce una ricostruzione della fattispecie sotto un profilo civilistico, fiscale e giurisprudenziale concludendosi con un “formulario” contenente una serie di clausole, elaborate dai redattori del documento o riprese dalla dottrina maggioritaria, di cui si suggerisce l’inserimento all’interno dell’atto istitutivo del trust al fine di facilitare la gestione operativa della fase di sostituzione del trustee.

L'iniziativa ha riscosso l'interesse della stampa specializzata, come testimonia l'articolo di Italia Oggi del 23 marzo 2011, dedicato al lavoro del Gruppo.

Pin It
Domenica 19 Novembre 2017

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
9
11
12
14
15
16
18
19
20
21
23
24
25
26
27
28
29
30

I nostri siti


Iscrizione notiziario