06Apr2018

La tecnologia cambia il settore

Giovanni Lega, presidente di Asia (Associazione Studi Legali Associati), vede negli studi legali d'affari trend sovrapponibili a quelli delle imprese clienti. «Così come le aziende tendono ad accorpare il più possibile, allo stesso modo i servizi legali – grazie anche alle molte potenzialità delle nuove tecnologie – creano sinergie nella concentrazione dei professionisti in sedi uniche». Sarà questo uno dei temi cardine, aggiunge, dell'evento "Diritto al Futuro" che Asia organizzerà il prossimo 18 maggio a Milano. «Mentre una volta era necessario presidiare "fisicamente" il territorio, per garantire – grazie alla vicinanza – i necessari servizi al proprio cliente, oggi si riesce a essere professionalmente pronti, presenti e attivi anche rimanendo fisicamente lontani». Per Lega è necessario che i legali d'affari assumano sempre una mentalità imprenditoriale. «Il managing partner di uno studio deve essere non solo un brillante giurista, ma anche una persona capace di guardare al futuro della propria impresa di servizi legali e alla capacità dei suoi professionisti di innovare e creare soluzioni tecnologiche al passo coi tempi», conclude.

L'articolo completo si può leggere a questo link.

 

Pin It
Giovedì 19 Aprile 2018

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

I nostri siti


Iscrizione notiziario