19Dic2016

Il vettore aereo non risponde del danno da vacanza rovinata

Su The Meditelegraph è apparso l'articolo a cura degli avvocati Francesco Ruggiero e Marco Direnzo, dello studio Loconte di Bari, associato ASLA, che affronta il tema relativo alla responsabilità del vettore aereo con riferimento ad eventuali pregiudizi da vacanza rovinat.

La fattispecie traeva origine da un volo relativo alla tratta Brindisi - Roma - Parigi, a conclusione del quale il bagaglio consegnato dai passeggeri, al momento del check-in, sarebbe stato restituito con alcuni giorni di ritardo, compromettendo lo svolgimento della vacanza.

Il testo completo dell'articolo, che appare alle pagine 24 e 25 della pubblicazione, può essere letto integralmente scaricandolo qui.

 

 

Pin It
Sabato 20 Gennaio 2018

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

I nostri siti


Iscrizione notiziario