ASLA, in collaborazione con UNI, l'Ente italiano di Normazione, ha avviato un nuovo progetto relativo all'elaborazione di linee guida per la definizione dei modelli organizzativi e al’analisi dei rischi applicabile agli studi legali. I lavori sul progetto di prassi di riferimento hanno preso il via il 31 gennaio 2017 a Milano con la riunione del Tavolo “Modelli organizzativi studi legali” costituito da esperti di ASLA e del sistema UNI.

La prassi di riferimento che si intende elaborare è finalizzata alla definizione di una linea guida che fornisca elementi utili alla gestione degli studi legali in forma organizzata, al controllo dei procedimenti interni e alla messa in atto di un sistema funzionale di valutazione e gestione dei rischi nell’ambito di queste organizzazioni.

Le prassi di rifermento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido processo di condivisione ristretta ai soli autori, verificata l’assenza di norme o progetti di norma allo studio sullo stesso argomento; costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento.

Per ulteriori informazioni cliccare il qui.

 

 

 

 

Pin It
Domenica 19 Novembre 2017

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
9
11
12
14
15
16
18
19
20
21
23
24
25
26
27
28
29
30

I nostri siti


Iscrizione notiziario